Entro poco il metano self service diventerà realtà.  Fino ad oggi in Italia per fare un pieno del carburante più ecologico è sempre stata necessaria la presenza di un operatore, una cosa che ovviamente allunga i tempi di sosta e, soprattutto, impedisce di rifornirsi fuori dagli orari di apertura. Questo, naturalmente, non ha riguardato gli impianti New Energy con il servito h24, in cui è sempre possibile rifornirsi di qualsiasi carburante anche in orario notturno. Comunque sia la situazione sta per cambiare, perché il nuovo decreto che disciplina la materia permettendo anche il self service è passato senza subire modifiche  dalla Commissione Europea. Adesso, stando a quanto riporta il portale metanoauto.com, è stato firmato anche dai ministri Salvini e Di Maio e quindi si attende solo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Da lì in poi sarà possibile, per gli impianti chi si adegueranno, offrire un servizio in più a tutti coloro che scelgono il metano. Un carburante unico come, per tutte le ragioni che vi abbiamo spiegato qui.